Soluzioni Innovative

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Home

 

"Finalmente" nasce con la mission di fornire soluzioni alternative a quelle normalmente in uso per il miglioramento della salute umana, ovvero una condizione ottimale di benessere fisico e psichico dovuta ad uno stato di perfetta funzionalità dell'organismo.

________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Entro il 2020, le proiezioni indicano che le malattie non trasmissibili rappresenteranno il 75% di tutti i decessi, entro il 2050 studi recenti indicano che il 30% della popolazione Americana potrebbe essere colpita da Diabete, si stima che oltre il 95% degli Americani potrebbe essere in sovrappeso entro le prossime due decadi, negli Stati Uniti su oltre 600.000 cibi oltre l'80% contiene zuccheri aggiunti(https://www.youtube.com/watch?v=vevcQ0rN7VU)

Dopo una breve lettura si potrebbe pensare che l'Italia non è l'America, che noi abbiamo la dieta mediterranea e che mai un Italiano si ridurrebbe ad alimentarsi come la maggior parte degli Americani, sembra di risentire i commenti che si potevano ascoltare quando i primi fast food Americani sbarcarono in Italia: "figuriamoci se con la nostra cucina gli Italiani andranno a mangiare in quei posti", si è verificato esattamente l'opposto, ora, pensiamo davvero di poter prendere soltanto un ipotetico lato positivo di tutte quelle abitudini sbagliate che abbiamo adottato e mantenuto negli anni?

I fatti ci stanno dimostrando che gli effetti negativi di fenomeni sociali, ambientali e di costume, inevitabilmente si sono e continuano a ripercuotersi sull'alimentazione mietendo vittime ovunque determinati sistemi siano stati in qualche modo duplicati. Del resto è sufficiente verificare sia in termini sanitari che economici cosa sta accadendo quale diretta conseguenza dell'occidentalizzazione alle popolazioni asiatiche, dove diabete e patologie cardiovascolari sono in crescita esponenziale.    

Pensare di risolvere problematiche come quelle sopra esposte solamente parlandone sembra davvero più che utopistico, riteniamo che questo problema se mai troverà un lieto fine di certo non lo troverà nel breve periodo.

Pare però evidente che nel frattempo la salute delle persone non può attendere.

Pertanto adoperarsi per migliorare il proprio regime alimentare ha un ruolo davvero cruciale oltre che etico che ciascuno deve svolgere per cercare di mettersi al riparo dalle conseguenze della malnutrizione. 

Possiamo riuscire a controllare la qualità della nostra vita e la nostra alimentazione e incidere in maniera positiva su di esse